Home arrow ADESSO BASTA! arrow 2 giugno e 10 giugno - elezioni - Costituzione- referendum.

logo

2 giugno e 10 giugno - elezioni - Costituzione- referendum.
(1 voto)
 

Scritto da Franco Calamida, 25-05-2011 16:18

Pagina vista : 1855

Favoriti : 257

Pubblicato in : ADESSO BASTA!, ADESSO BASTA!


Scadenze decisive :
 
*elezioni a Milano - ballottaggio - vota vota vota    Pisapia ovviamente .

*referendum : è tempo di darsi una mossa , la mobilitazione  non è per nulla quella che dovrebbe essere .

*2 giugno : la manifestazione è promossa dal Comitato 2 giugno . Questo Comitato è composto dalle più importanti Associazioni della città , dal maggior sindacato dei lavoratori , la Cgil e da Associazioni minori , ma significative , tra queste Adesso basta!  E' perciò una sede di confronto e di iniziativa su contenuti condivisi  tra forze sociali importanti e può avere una funzione assai utile a livello cittadino . Insieme in difesa della Costituzione e della democrazia . In risposta a quella domanda di unità così presente nella Milano democratica e civile.

franco calamida
Cari amici e amiche , a nessuno sfugge l' importanza delle prossime scadenze .
A Milano già si respira aria nuova , la gente che appena si conosce , ma  intuisce la comune appartenenza alla sinistra si saluta di più , è allegra e sorridente .Questa volta ce la possiamo fare . Al Gazebo di Piazza Argentina , ieri martedì , c'erano circa 25 persone a volantinare , alcune con presenza programmata , altre giunte spontaneamente . Arrivavano e partivano in tutte le direzioni . Nulla a che vedere con lo smaronamento di passate elezioni , quando ci venivan rifilate ciofeghe di candidati sindaco , per conquistare il centro , che una volta sconfitti si dileguavano .I gloriosi combattenti. Salvo l'ottimo Sandro Antoniazzi. Ci si diverte , c'è socialità , niente di straordinario , solo normale . E' buon segno .E' un successo delle primarie , dei Comitati Pisapia e di Giuliano Pisapia e della coalizione che per la prima volta si è presentata unita  . Capace di lavorare insieme . Un poco di merito per il nostro successo va però riconosciuto anche alla Moratti. Ci ha messo del suo. La novità , vincente comunque , è la mobilitazione popolare : i Comitati . Una loro continuità di presenza attiva , nelle forme che decideranno, è decisiva  per una sinistra che governi la città con effettiva capacità di cambiare le cose .
Nelle ultime ore di campagna ciascuno parli con tutti : votate, votate , votate .
 
L'obiettivo di saldare campagna elettorale e referendum non è , purtroppo stato raggiunto , se non in alcune zone e occasioni .
Ma lo slogan  " vincere le elezioni  vincere i referendum " non va abbandonato . E' noto che il governo cerca di cancellare il referendum contro il nucleare : ma non è cancellato , la decisione spetta alla Cassazione . Si spera che terrà conto della onesta ( capita a tutti ) dichiarazione di Berlusconi " la legge serve a cancellare il referendum". Non vi sono però state estese reazioni di massa , ma certo ottime manifestazioni in varie città , diverse da Milano.
Un referendum è dialogo sociale ,o almeno  era così in passato , quando vincemmo sul nucleare,  oggi  pochi ne parlano , e lamentano che le TV non ne parlano . Il che peraltro è vero.
E' un simbolo e gli effetti del voto vanno spesso oltre la pur importante cancellazione definita dagli specifici quesiti :
in sintesi : se non si blocca la privatizzazione dell'acqua si aprono le porte alla privatizzazione della sanità e dell'istruzione.
Le pensioni son così basse ( la metà dei pensionati pecepisce  meno di 500 euro al mese ) che c'è poco da tagliare . Resta sanità e istruzione , per i 46 miliardi di tagli all'anno alla spesa pubblica fino al 2014 .
Infine : bisogna cacciare Berlusconi e poi ? occorre una politica alternativa , una visione strategica . E' quella dei beni comuni , la base solida  su cui costruire . Su questo si voterà .E il quorum va conquistato .
 
 
CALENDARIO :
 
29 -30 maggio  :  ballottaggio per le elezioni amministrative di Milano . Adesso basta! sostiene Giuliano Pisapia .
 
 
30 maggio sera : tenetevi liberi
 
2 giugno  : manifestazione in difesa della Costituzione  promossa dal Comitato 2 giugno  ore 14 Bastioni di Porta Venezia
                 Adesso basta! , che è parte del Comitato promotore , parteciperà con le bandiere dell'acqua . L'appuntamento : ore 14  in corrispondenza del Planetario
 
10 giugno : chiusura della campagna referendaria - Arco della Pace - ore 18 30 - collegamento con Roma e spettacolo
                 Adesso basata! è tra i promotori .
 
 
Adesso basta!

Ultimo aggiornamento : 25-05-2011 16:18

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >