Home arrow La costruzione della sinistra arrow elezioni: proposta di lettera aperta

logo

elezioni: proposta di lettera aperta
(1 voto)
 

Scritto da Franco Calamida, 20-05-2016 15:48

Pagina vista : 1938

Favoriti : 263

Pubblicato in : La costruzione della sinistra, La costruzione della sinistra


Chi voterà No ad ottobre voti Milano in Comune e Basilio Rizzo il 5 giugno . Il nostro programma è la Costituzione.

Nonostante tutto , nonostante gli scandali e la corruzione , crediamo che la buona politica sia ancora possibile e sia necessario battersi per la legalità e la trasparenza. Il programma di Milano in Comune ad ogni proposta fa corrispondere un articolo della Costituzione , così possiamo immaginare cosa sarebbe la nostra città se la Costituzione fosse applicata .
*La Repubblica democratica è fondata sul lavoro ( art.1). E' democratica proprio perchè il lavoro è l' identità e la dignità della persona. E' il suo ruolo sociale. Una buona democrazia è un lavoro stabile.  E per quanti/e non hanno lavoro proponiamo il reddito minimo gestito a livello metropolitano (art.38).
*La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell 'individuo ( Art.32) . Proponiamo che vengano eliminate le liste d' attesa e che sia attuata una efficace prevenzione: bonificare i territori, eliminare l' amianto , ridurre drasticamente le polveri sottili ( l' inquinamento dell aria è causa di malattie gravissime, per bambini e anziani in particolare )
*La Costituzione tutela i diritti e fondamentale è , anche nella nostra zona, l' affermazione del diritto alla casa . Proponiamo che il Comune venda la sua quota di proprietà di Expo e con i 30 milioni di euro  incassati ristrutturi 2000 case popolari da assegnare a quanti sono in lista di attesa.
*La qualità della vita , la "tutela del paesaggio " (art. 9) , è cio' che , a tutte e tutti , sta più a cuore. Proponiamo di restiturie ai cittadini/e l' agibilità di vaste aree della zona , chiudendole al traffico , nella stessa proporzione della zona centro ( ove la qualità della vita è migliorata , ma nulla è accaduto nelle periferie), la creazione di spazi verdi e luoghi di incontro e socialità , piste ciclabili sicure , favorire il traffico pubblico e ridurre quello privato .

La Milano che rispettasse e applicasse la Costituzione sarebbe accogliente, più sicura, più bella, più ricca di speranze e futuro.
Il candidato sindaco Giuseppe Sala , ad esempio , ha , legittimamente , affermato che voterà si al referendum confermativo di ottobre , cioè alla manomissione della Costituzione.
La lista Milano in Comune  e il candidato sindaco Basilio Rizzo voteranno NO . Si tratta di due modelli diversi di città e di società , riguarda la vita di tutti noi e dei nostri figli. Non vogliamo tornare indietro : vogliamo difendere lo stato sociale , il diritto all' acqua pubblica, all 'istruzione, i diritti del lavoro , quelli che il Presidente del Consiglio Renzi( che ha imposto a Milano la candidatura di Giuseppe Sala) intende nuovamente aggredire con l' attacco alla Costituzione , concentrando i poteri nella sua persona.  La democrazia è una cosa concreta : è la nostra vita , di persone libere .  

 


 


Ultimo aggiornamento : 20-05-2016 15:48

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >
Notizie - La costruzione della sinistra

Newsletter

Tieniti aggiornato con le news della Sinistra di Milano
La Sinistra in Zona - Milano


Ricevi HTML?

Feed RSS

Come fruire di un feed RSS
Sottoscriviti a questo Feed