Home arrow La costruzione della sinistra arrow Perchè un appello per reddito minimo garantito

logo

Perchè un appello per reddito minimo garantito
(1 voto)
 

Scritto da Franco Calamida, 08-05-2015 23:18

Pagina vista : 2996

Favoriti : 413

Pubblicato in : La costruzione della sinistra, La costruzione della sinistra


Per forzare il Parlamento a varare una legge occorre una imponente mobilitazione sociale . Cominciamo ,  cominciamo almeno a parlarne. Di seguito le motivazioni dell' appello rivolto ai Parlamentari . franco calamida .



24 persone invitano a condividere l’appello   rivolto al Parlamento affinche’ vari una legge che istituisca il reddito minimo garantito –  La presentazione ufficiale è assolutamente neutra ( pagina FB  costituzionebenicomuni ) – Ritengo utile , come mia personale valutazione , indicare gli obiettivi e la ragion d’ essere di questo appello :

con Luciana Castellina , anch’ essa promotrice , condivido questa motivazione di fondo : “M5S e SEL ( che hanno presentato due leggi in Parlamento ) stanno confrontano le rispettive proposte , orientati ad una convergenza con la proposta di Libera ; dobbiamo offrire sostegno e pronunciarci a favore di questa impostazione tendenzialmente unitaria sui contenuti che smentisce quanti affermano che la sinistra è sempre divisa su tutto . E’ un fatto molto positivo .”

Aggiungo qualche altra considerazione : se il confronto porterà ad una posizione condivisa ( e una campagna diffusa e partecipata può favorirla ) i numeri in Parlamento sono comunque decisamente al disotto della necessaria maggioranza. Una forte campagna d’ opinione  sarà dunque assolutamente  necessaria ,  funzionale ad un  alto livello di mobilitazione . Questo appello rappresenta , con altre iniziative , un primo passo. Se, partendo da Milano , la campagna si svilupperà a livello nazionale , con molte adesioni , avrà una sua efficacia . A Milano , in autunno , potrebbe inoltre essere realizzata una iniziativa pubblica .

Credo sia il primo testo , su di un contenuto , che vede promotori anche esponenti del M5S . Io lo considero un fatto molto positivo , so che possono esserci pareri contrari , ma senza il rapporto con i parlamentari di questo movimento non c’ è alcuna possibilità che una legge venga varata. Ed  è comunque da valorizzare la scelta di un confronto sui contenuti . L’adesione all’ appello comporta questa scelta .

Un secondo obiettivo è portare all’ attenzione delle forze politiche , e non solo , non tanto la drammaticità della situazione, che è nota , quanto la concreta possibilità di dare credibilità a questo obiettivo , oggi il più unificante per i vari settori sociali . Per AET e PRC  ( che non sono presenti in Parlamento ) l’ adesione all’ appello comporta una scelta di coinvolgimento e partecipazione , un “aver voce in capitolo”.

L’ appello , dalla lettura risulta chiaro , non prende posizione sulle diverse proposte ( dibattito comunque sempre utile) ma solo su una priorità ed emergenza :” fate la legge “. E’ rivolto a tutti .

 

Va aggiunto che nessuna legge è presentata sul reddito di cittadinanza ( così la chiama il M5S , ma , ho letto la legge ed è , non a caso , descritto nell’ appello, il reddito è condizionato alla disponibilità al lavoro) . La recente proposta di Matteo Renzi ( peraltro assai generica , un accenno , forse solo campagna elettorale ) non è un reddito minimo garantito , ma un sostegno alle condizioni di povertà , che pure è importantissimo e urgente, ma è altra cosa . Va sempre tenuto presente che tra le linee di tenuta difensiva la più importante( o una delle più importanti)  è la difesa dello Stato sociale (anche il  contrasto al TTIP ) , cioè  pensioni sanità scuola. Ai poveri è doveroso riconoscere un sostegno economico , ma che mai, mai e per nessun motivo deve venir rimesso in discussione o eliminato il diritto universale alla salute e alla assistenza sanitaria gratuita. Non monetizzabile.

Mi è stata chiesta , da un compagno , la differenza tra reddito minimo garantito e reddito di cittadinanza. La letteratura nel merito è vastissima. Non so se è sintetizzabile , comunque :

Reddito minimo garantito : "In assenza di lavoro , diritto costituzionalmente tutelato e fondante la Repubblica, viene gartantito un reddito minimo . A pensionati e precari al disotto del livello minimo viene erogata l 'integrazione"
Si afferma così un principio di riduzione delle diseguaglianze e non si cancella il valore del lavoro . Questo è quello che penso io , peraltro primo firmatario della prima proposta di legge sul reddito minimo garantito .

Reddito di cittadinanza : è una erogazione monetaria , a intervalli regolari di tempo , distribuita a tutti coloro dotati di cittadinanza o di residenza in grado di consentire una vita minima dignitosa, cumulabile con altri redditi(da lavoro, da impresa, da rendita) indipendentemente dall’ attività lavorativa effettuata, dalla nazionalità , dal sesso , dal credo religioso e dalla posizione sociale ed erogato durante tutta la vita del soggetto. Wikipedia ( riporta molte altre informazioni , tra queste il dibattito tra i sostenitori dell’erogazione da una certa età o fin dalla nascita , l’assorbimento della pensione ecc ecc.. ) .

Nel chiedere l’ adesione all’ appello , concludo sottolineando ciò che più conta : la situazione di milioni di persone è drammatica , la convergenza dei Parlamentari è un salto qualitativo di rilevo , aderendo si offre un contributo per una possibile e vasta campagna nella società.  Franco Calamida .

 


Ultimo aggiornamento : 08-05-2015 23:38

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >
Notizie - La costruzione della sinistra

Newsletter

Tieniti aggiornato con le news della Sinistra di Milano
La Sinistra in Zona - Milano


Ricevi HTML?

Feed RSS

Come fruire di un feed RSS
Sottoscriviti a questo Feed