Home arrow La costruzione della sinistra arrow Elezioni regionali di F. Calamida -secondo contributo all'assemblea nazionale Tsipras s

logo

Elezioni regionali di F. Calamida -secondo contributo all'assemblea nazionale Tsipras s
(1 voto)
 

Scritto da Franco Calamida, 26-11-2014 09:05

Pagina vista : 1736

Favoriti : 227

Pubblicato in : La costruzione della sinistra, La costruzione della sinistra


Questo si che è uno snodo su cui ragionare. Franco Calamida .

Elezioni in Calabria ed Emilia Romagna . Una prima riflessione a caldo , per quel che riguarda noi.

Non conosco nulla delle dinamiche locali , penso  che anche in futuro le scelte andranno fatte localmente , però con riferimento ad una progetto di dimensione nazionale ed europea . Che ancora non c'è . Così almeno la pensa chi ci dedica una certa attenzione con qualche aspettativa.
Il mio commento si limita ad un aspetto , quello del contesto nazionale, che certo ha inciso , e molto,  sul voto . In particolare il conflitto Renzi - Cgil per quanto riguarda l'astensione e l'allarmante ascesa di Salvini e della Lega Nord.  Le indicazioni che possiamo trarne per il nostro dibattito sull'assemblea nazionale sono queste : in Calabria la lista  "la sinistra" , sostenuta da Sel, in coalizione ottiene come risultato il 4,3 % , " l'altra Calabria " l' 1,28   .  In  Emilia Romagna "l'altra Emilia Romagna" ottiene il 3,7  e Sel il 3,2 . Sommando in entrambi i casi sono tra il 6 e il 7% . Tutto bene ? no .Se si tiene conto dell'astensione e si guardano i numeri , e non solo le percentuali , entrambe le liste scontano sia la sfiducia nei partiti , che la scelta di presentarsi separate . Il secondo punto è il più grave. Chiarisce a tutti  che "qualcosa non va " e  che la potenziale unità , da tutti auspicata , è a rischio . Le scelte locali sono state infatti  esattamente l'opposto dell' avvio di un percorso unitario .Che tutti auspichiamo . Fin qui tutto ovvio , sebbene con i tempi che corrono anche l'ovvio vada difeso.
 La situazione è seria . Bisogna dunque esporsi , prendere posizione : è evidente che senza Sel ( la realtà più problematica ) non c'è un approdo unitario . Da molti   la scelta di Tsipras di non presentrasi in coalizione verrà letta come segnata da estremismo ideologico e antagonismo pregiudiziale nei confronti del PD . A torto o a ragione , anch'io comunque temo non solo che sia stato così , ma che è un problema serio per tutto il progetto , per noi . E che dobbiamo discuterne  .  E' probabile che la responsabilità della divisone non sia da una parte sola . Sono assai critico , anzi assai di più , anche verso Sel . Ma l'autonomia del progetto si fonda su contenuti e valori e programma e prospettive di radicale cambiamento sociale . Non può , così almeni credo , essere antagonista nei confronti del PD come blocco omogeneo .Escludendo ogni possibile dialettica, anche nei confronti di Sel .  Tra il "governo a tutti i costi" , subordinati al Pd ( posizione presente in Sel) e il" no al governo" ,  di principio , senza se e senza ma ,anche a livello regionale sta una percorribile , anche se  non semplice strada sulla quale procedere insieme , con slancio e sapendo quanto sia in gioco per la sinistra ,   nel processo   unitario . Che è congelato , non visibile , per lo più vivo solo nella sfera della "politica virtuale" . La Linke tedesca può essere un utile riferimento sia per come è nata ( la maggioranza favorì in tutti i modi la partecipazione della minoranza) che nei suoi rapporti con la Spd ( "questi sono i nostri punti , se accolti siam pronti ad assumerci responsabilità di governo" ) e intanto fa , giustamente ,  l'opposizione e ha buoni rapporti con il sindacato . Questa mia semplificazione , in una realtà complessa , ha solo l'obiettivo di far discutere tutte e tutti ,di  diradare le nebbie : io mi oriento   all'interno del  dibattito collettivo , il dalogo sociale è necessario . Posso anche cambiare idea . Ma parliamone . franco calamida .




Ultimo aggiornamento : 26-11-2014 09:09

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >
Notizie - La costruzione della sinistra

Newsletter

Tieniti aggiornato con le news della Sinistra di Milano
La Sinistra in Zona - Milano


Ricevi HTML?

Feed RSS

Come fruire di un feed RSS
Sottoscriviti a questo Feed