Home arrow La costruzione della sinistra arrow Il nome : sinistra o l'altra Italia ?

logo

Il nome : sinistra o l'altra Italia ?
(0 voti)
 

Scritto da Franco Calamida, 15-11-2014 10:47

Pagina vista : 2075

Favoriti : 277

Pubblicato in : La costruzione della sinistra, La costruzione della sinistra


Può servire confrontare diversi argomenti ,infatti la scelte del nome è , per Tsipras , questione di grande rilievo. Per questo riporto il giudizio di Giulio Cengia. franco  calamida.

Se dopo le europee siamo scomparsi dalla scena politica, incapaci persino di darci un nome ed un simbolo, è stato per la resistenza di quella parte del movimento rimasto in attesa delle regionali, per motivi intuibili, e per la meno comprensibile acquiescenza dei più. Ormai le regionali sono vicine e stiamo finalmente ritornando in piazza con due raccolte di firme, contro il Ttip e contro il pareggio di bilancio. L'inizio della raccolta avviene ancora privi di  nome e simbolo e in una stagione sfavorevole, ma avviene. L'elemento decisivo per lanciare ponti, come dici, verso i soggetti, è però a mio parere un altro, cioè un programma credibile e convincente, che riapra alla speranza un'opinione pubblica inerte anche perché non sa a quale parte dell'orizzonte guardare.
Il documento di Revelli a me è piaciuto anche per la sua modestia, per essersi ritratto dal compito di elaborare personalmente un programma e, al di là dell'analisi della situazione esistente, per essere sostanzialmente un invito a tutti noi a farlo nascere dalla base. Mi spiace che, per quel poco che ne so, nessuno oltre Viale abbia deciso di accoglierlo.
Sicuramente manchiamo ancora di un leader carismatico, come Alexis Tsipras per i greci. Ma se è vero quanto  sosteneva Wilhelm Dilthey a suo tempo, non sono solo i grandi uomini a fare la storia, sono anche le necessità storiche a produrre i grandi uomini. E proprio di un Napoleone non abbiamo bisogno. Accontentiamoci per intanto degli intellettuali che abbiamo, che sono una grande risorsa.
Convengo che il NSP abbia davanti a sé una prateria enorme e, nonostante i ritardi, prospettive sul breve, anche perché non abbiamo altra scelta. Dobbiamo tuttavia rinunciare al nostro sport preferito, di andare alla caccia dei punti  deboli dei documenti, e spicciarci a definire i punti programmatici accennati da Revelli prima dell'Assemblea costitutiva. Dovrebbe essere questo il compito principale dei vari Comitati. Quanto al nome, l'Altra Italia segnerebbe la continuità con l'Altra Europa, mentre il termine di sinistra, e non per colpa nostra, è diventato troppo ambiguo. L'Altra Sinistra farebbe pensare che ci sia una sinistra al di fuori di noi.
Fraterni saluti
                     Giulio Cengia

Ma non c 'entra "l'altra sinistra" , la proposta è "sinistra"  . Piazza S. Giovanni a roma , la Fiom a Milano e i meccanici , lo sciopero sociale cosa sono stati ? come si definirebbero ? la gente normale cosa direbbe che sono (che siamo )?  "sinistra" , sono ( siamo ) sinistra !!! se chiedi a loro "vi piacerebbe essere definiti l'altra Italia?" ti guardebbero sorpresi . Tsipras non è "altro " , è un progetto che come ha obiettivo  quellcollocarsi dentro lo scontro , parte del movimento . Di essere riconosciuto come tale. Io sono stufo di essere "qualcosa d'altro" . Non lo sono mai stato . Quando ero Flm ero Flm . me lo ricordo bene. E le elezioni a Milano come le fai ? L'altra Milano ? e a Caltanisetta e Olbia . 9000 comuni . E le regionali ? Cancellare il nome stesso di sinistra e ricominciare da zero,  senza storia , senza memoria ,non è un progetto , ma significa richiudersi in una nicchia di minoritarismo e di estremismo ideologico. E siamo sinistra in Italia e in Europa , parte della Sinistra europea . Non nazionalisti . Secondo me. Ovviamente. franco calamida.
 

Ultimo aggiornamento : 15-11-2014 10:47

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >
Notizie - La costruzione della sinistra

Newsletter

Tieniti aggiornato con le news della Sinistra di Milano
La Sinistra in Zona - Milano


Ricevi HTML?

Feed RSS

Come fruire di un feed RSS
Sottoscriviti a questo Feed