Home arrow La costruzione della sinistra arrow appello per il 25 aprile di Costituzionebenicomuni .

logo

appello per il 25 aprile di Costituzionebenicomuni .
(5 voti)
 

Scritto da Franco Calamida, 22-04-2013 19:07

Pagina vista : 2878

Favoriti : 412

Pubblicato in : La costruzione della sinistra, La costruzione della sinistra


Un appello importante , per quanti non hanno rinunciato alla lotta contro le diseguaglianze e alla difesa dei valori della Costituzione . Da sinistra.


                      Il 25 aprile diamo continuità agli impegni assunti dall'assemblea  del 10 aprile –


 MANIFESTIAMO  INSIEME

PER LA DIFESA DELLA COSTITUZIONE E DEI BENI COMUNI


E' stato eletto Presidente della Repubblica il candidato di Berlusconi; il
Parlamento ha abdicato al suo ruolo di rappresentanza , rinunciando ad una
scelta di radicale cambiamento e contrastando l'elezione di Rodotà ,
candidato di tutti , come ha lui stesso dichiarato .
Rodotà , il guardiano del giardino dei diritti , è emblema di quella
politica di difesa della Costituzione , del valore del lavoro e dei beni
comuni che una parte vasta della società ha con slancio e grande
partecipazione sostenuto. La democrazia sostanziale è in crisi , la
Costituzione nei suo valori fondamentali minacciata , siamo al
presidenzialismo di fatto , ad una riedizione del governo del Presidente,
con la prevedibile continuità delle politiche di austerità . E' in crisi la
rappresentanza , come da tempo denunciato dal movimento delle donne.
La disoccupazione , i quotidiani drammi umani , la sofferenza sociale
diffusa si aggraveranno in forme inaccettabili per una società democratica ,
fondata su valori di solidarietà .
Il Pd porta le maggiori responsabilità , i dirigenti sono stati
asserragliati in una gabbia di incredibile ottusità , insensibili alla
volontà espressa dalla sua stessa base , dominati dalla paura di cambiare.
Tutto come prima , si torna indietro , peggio di prima.
 Il M5S ha favorito la partecipazione diffusa e sostenuto Rodotà ;
Berlusconi , orribile a dirsi e impensabile poco tempo addietro , torna in
gioco ,torna al governo. Ma la mobilitazione di quanti , e sono tanti ,
incluso il nostro gruppo , hanno sostenuto Rodotà è stata un fatto
straordinario , da valorizzare , da attivare con continuità di impegno .
Mai le politiche dei beni comuni ,cioè i contenuti , e non solo le persone,
hanno così intensamente inciso nelle dinamiche del sistema dei partiti. Il popolo dei referendum c’è , il suo lavoro tenace ha dato e darà frutti preziosi . Per ricominciare .
E’tempo di reagire , di  riprendere iniziativa . Faremo la
nostra parte : il 25 aprile  parteciperemo alla manifestazione indetta dall’Anpi con uno
striscione "Insieme per la Costituzione e i beni comuni" ( appuntamento alle ore 14 – Porta Venezia – all’altezza del Planetario ) , per
 contribuire a farne una giornata di riscossa democratica , impegno che
avevamo assunto nell'assemblea alla Camera del Lavoro del 10 aprile .
Invitiamo tutti e tutte  a manifestare con noi , l’appello è rivolto a coloro che vogliono la buona
politica e lottano contro le diseguaglianze nella società e nel mondo.

I promotori dell'assemblea del 10 aprile – gruppo “ Costituzionebenicomuni”

Andrea Di Stefano – Anita Sonego – Vittorio Agnoletto – Piero Basso – Franco Calamida – Emilio Molinari – Basilio Rizzo – Alessandro Santoro

 

Pagina facebook : costituzionebenicomuni .


Ultimo aggiornamento : 22-04-2013 19:07

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >
Notizie - La costruzione della sinistra

Newsletter

Tieniti aggiornato con le news della Sinistra di Milano
La Sinistra in Zona - Milano


Ricevi HTML?

Feed RSS

Come fruire di un feed RSS
Sottoscriviti a questo Feed