Appello al voto per Giorgio Riolo
(1 voto)
 

Scritto da Franco Calamida, 12-02-2013 16:35

Pagina vista : 2796

Favoriti : 421

Pubblicato in : La costruzione della sinistra, Rifondazione Comunista


Autorevoili personalità sostengono Giorgio Riolo candidato alle elezioni regionali .

 


 

 



Perché sosteniamo Giorgio Riolo - candidato nella lista "Etico - A Sinistra per un'altra Lombardia" per la circoscrizione Milano e provincia.


Appello di personalità italiane e straniere

Sosteniamo la candidatura di Giorgio Riolo perché è una persona che ha sempre coerentemente diffuso e rielaborato il meglio delle tradizioni analitiche della sinistra,  prestando continua attenzione al rapporto tra teoria e pratica, alla relazione tra politica, economia e cultura, ai pensieri prodotti dai centri e dalle periferie del pianeta.
E tutto questo senza attenzione al tornaconto personale e senza alcun presenzialismo mediatico, in nome non solo di ideali alti e coerenti, ma di un modo di far politica e cultura al servizio del bene comune con rigore antidogmatico, grande apertura intellettuale e spirito autocritico. Virtù rare e necessarie per la sinistra e per la Regione Lombardia tutta.

Massimiliano Lepratti (saggista e formatore)
Samir Amin (presidente Forum Mondiale delle Alternative)
François Houtart (Consiglio Internazionale Forum Sociale Mondiale)
Luciana Castellina
(già parlamentare europea)
Giorgio Galli (storico e politologo)
Bruno Bosco (docente, Università di Milano Bicocca)

Farid Adly (giornalista)
Ottavia Albanese (docente, Università di Milano Bicocca)
Fulvio Aurora (Associazione Italiana Esposti Amianto)
Silvana Barbieri (Fonti di pace onlus)
Vittorio Bellavite (cattolico critico)
Giacinto Botti (segreteria regionale Cgil Lombardia)
Eva Caianiello (insegnante)
Giovanna Cantarella
(psicoanalista)
Laura Cantelmo (insegnante)
Tatiana Cazzaniga (segretaria Funzione Pubblica Cgil Milano)
Elisabeth Cosandey (Medicina Democratica)
Sergio Cusani (Associazione Liberi)
Luca Danesini
(medico veterinario, Punto Rosso)
Giorgio Giovannetti (insegnante)
Paolo Graziano (docente, Università Bocconi Milano)
Teresa Isenburg (docente, Univesità degli Studi Milano)
Roberto Mapelli (Associazione Culturale Punto Rosso)
Rolando Mastrodonato (pres. Vivi e progetta un'altra Milano)
Lidia Menapace
(partigiana, già senatrice della Repubblica)
Vittorio Morfino (docente, Università Milano Bicocca)
Francesco Muraro (insegnante)
Nicola Nicolosi
(segreteria nazionale Cgil)
Ida Piermarini (Coop. Solidarietà Sociale Alice)
Giuseppe Prestipino
(filosofo, Università di Siena)
Roberto Romano (economista, Ufficio Studi Cgil Lombardia)
Raffaele Salinari (docente, pres. Federazione Internazionale Terre des Hommes)
Alessandro Santoro (docente Università di Milano Bicocca)
Stefano Squarcina (Gruppo della Sinistra Unitaria Europea del Parlamento Europeo)
Gianni Tamino (ambientalista, Università di Padova)
Pino Tripodi (insegnante)
Luigi Vinci
(direttore rivista “"Progetto Lavoro"”)

Per le firme aggiornate vedi i siti www.puntorosso.it e www.giorgioriolo.it

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Appello di Piero Basso

Conosco Giorgio Riolo da molti anni: intellettuale impegnato, gentiluomo del Sud, presidente del Punto Rosso, l'associazione che in vent'anni ha saputo costruire una solida rete di rapporti, anche internazionali (è il referente italiano del Forum mondiale delle alternative), una casa editrice ricca di molti titoli, una tradizione di corsi di cultura antagonista.
La sua è sempre stata una presenza discreta, in grado di farsi carico delle più grandi responsabilità e delle più umili incombenze, capace di realizzare importanti iniziative con la professionalità dell'organizzatore e la tenacia del militante.
Oggi Giorgio Riolo si presenta candidato al Consiglio Regionale della Lombardia nella lista "Sinistra per un'altra Lombardia", una lista unitaria di sinistra in cui convivono partiti, movimenti, associazioni, uomini e donne della "sinistra diffusa". La lista, che si presenta nell'ambito della coalizione di centro-sinistra guidata dall'avv. Umberto Ambrosoli, ha per capolista Andrea Di Stefano e un chiaro programma alternativo all'attuale sistema di potere.
Quest'anno, finalmente, per la prima volta, abbiamo la concreta possibilità di vincere, cacciando dal Pirellone gli interessi privati per far posto alla difesa degli interessi di tutti. La presenza di una forte componente di sinistra nell'ambito della coalizione e la presenza in Consiglio di uomini come Giorgio Riolo possono dare un importante contributo a questo rinnovamento.

Piero Basso

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Appello di José Luiz Del Roio

Conosco Giorgio Riolo ormai da un quarto di secolo. Mio Dio! Ho avuto l’opportunità e l’onore di lavorare con lui frequentemente. Sottolineo due qualità che sempre me lo hanno fatto rispettare. Possiede una cultura reale, densa, vigorosa, che trova le sue radici nello spazio italiano, ma che si allarga ad altre aree della vasta umanità.
L’altra è la coerenza. Tutta la sua attività politica è sempre stata indirizzata ai settori più fragili della società, detestando la prepotenza. Sono qualità che servono per l’amata Lombardia, in questi tempi aspri.

José Luiz Del Roio
São Paulo, 5 gennaio 2013

 



 


Ultimo aggiornamento : 12-02-2013 16:35

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >

Newsletter

Tieniti aggiornato con le news della Sinistra di Milano
La Sinistra in Zona - Milano


Ricevi HTML?

Feed RSS

Come fruire di un feed RSS
Sottoscriviti a questo Feed