Home arrow PRC Zona 3 arrow Dalla parte dei lavoratori del S.Raffaele

logo

Dalla parte dei lavoratori del S.Raffaele
(1 voto)
 

Scritto da Franco Calamida, 28-11-2012 11:04

Pagina vista : 1961

Favoriti : 256

Pubblicato in : PRC Zona 3, PRC Zona 3

San Raffaele, due lavoratrici sul tetto
Protestano contro i licenziamenti
Il nostro circolo è impegnato a sostegno di questa lotta . Verranno invitati all'assemblea del 4 dicembre in Consiglio di zona tre , promossa dal Comitato di zona tre per Andrea Di Stefano Presidente .
Il giorno successivo , sempre in Consiglio di zona , seduta monotematica per definire una posizione che dia positiva soluzione ai problemi dei lavoratori.

 

 

 

Nonostante i tentativi della vigilanza di farle scendere, sono intenzionate a restare sul tetto e chiedono lo sblocco della vertenza.

Le due lavoratrici sul tetto del San Raffaele (Furlan)Le due lavoratrici sul tetto del San Raffaele (Furlan)

MILANO - Due lavoratrici del comparto dell'ospedale San Raffaele sono salite mercoledì mattina sul tetto dell'ospedale, per protestare contro il licenziamento di 244 dipendenti annunciato dall'azienda. Nonostante i tentativi della vigilanza di farle scendere, le due lavoratrici sono intenzionate a restare sul tetto e hanno chiesto lo sblocco della vertenza.

SOTTO LA PIOGGIA - «Da questa mattina alle 6 siamo accampate sul tetto dell'ospedale. Scenderemo solo quando avremo visibilità da parte delle televisioni nazionali, perché tutta l'Italia deve sapere in che condizioni si trova questo grande ospedale. E scenderemo solo quando l'amministratore delegato sospenderà la procedura di licenziamento collettivo» per 244 lavoratori del comparto. Lo ha affermato all'Adnkronos Salute Daniela Rottoli, vice coordinatrice della Rsu dell'ospedale San Raffaele, salita sul tetto per protesta insieme a una collega.

LA RISPOSTA - L'amministratore delegato del San Raffaele, Nicola Bedin, «è pronto e disponibile a incontrare, senza indugio, la Rsu e le organizzazioni sindacale» a partire da oggi, e quindi prima dell'incontro previsto per venerdì 30. Lo ha scritto lo stesso Bedin in una lettera inviata martedì sera alle rappresentanze sindacali dell'ospedale, dopo essere venuto a conoscenza del comunicato diffuso ieri dai sindacati, da cui emergeva anche la loro disponibilità a discutere la proposta alternativa ai licenziamenti presentata dall'azienda.

Redazione Milano online28 novembre 2012 | 10:17

 

Ultimo aggiornamento : 28-11-2012 11:04

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >