Home arrow PRC Zona 3 arrow Collettivo Lambretta : una bella esperienza

logo

Collettivo Lambretta : una bella esperienza
(5 voti)
 

Scritto da Franco Calamida, 20-09-2012 10:30

Pagina vista : 2927

Favoriti : 433

Pubblicato in : PRC Zona 3, PRC Zona 3


Si stanno moltiplicando gli attestati di solidarietà al Collettivo Lambretta e l'espressione di volontà di trovare una soluzione per la continuità e crescita della loro esprienza . Soluzione ,ovviamente, da loro condivisa . Riportiamo il Comunicato del Circolo zona tre di Rifondazione Comunista , che fin dall'inizio ha  sostenuto questa esperienza e ne siamo partecipi .

 

 

 

Solidarietà e affetto per i ragazzi del Collettivo Lambretta sotto sfratto.

 

Giudichiamo positivamente l'occupazione delle palazzine di Piazza Ferravilla. Un'esperienza fresca,  entusiasta, arricchente, alternativa in una Milano troppo ostile e avara verso le nuove generazioni. Un'esperienza breve, troppo breve, curiosamente breve.

 

E' quantomeno singolare l'attenzione delle autorità verso i ragazzi del Lambretta. Ancora più singolare è la sollecitudine dello sgombero mentre in città ci sono situazioni ben più gravi per l'ordine pubblico.

Quasi che con questo atto si volessero far dimenticare la negligenza e l'inettitudine (o forse qualcosa di peggio...) nella gestione delle palazzine di via Apollodoro.

 

Lo sgombero è programmato sotto l'ipocrita paravento della difesa della legalità.

Noi crediamo che il vero dramma siano le migliaia di immobili maldestramente o (più spesso) intenzionalmente tenuti vuoti.

Ciò è grave se frutto di scelte private (i 31 piani della torre Galfa di Ligresti sono un monito).

Ma è inaccettabile se gli immobili sono di proprietà pubblica (le palazzine in questione).

I prezzi delle case sono tenuti artatamente alti a vantaggio di chi ne possiede molte a fini speculativi e a sfavore di chi non ne ha nessuna. Con buona pace del “mercato” e delle sue leggi, per chi ancora ci crede.

Ma ciò che è massimamente grave è il “Pubblico” che viene meno alle proprie funzioni sociali  costituzionalmente sancite: garantire un tetto a tutti e creare spazi di aggregazione e socializzazione per giovani e meno giovani.

 

Confidiamo che la Giunta Pisapia, dopo il primo tentennante anno di insediamento, sfoderi la sua vena più progressista contrastando le speculazioni e sostenendo queste doverose lotte di denuncia sociale.

 

Per queste ragioni lo sgombero va ostacolato. Ci impegnamo ad essere  presenti quando avverrà e invitiamo tutte e tutti a tenersi pronti per una ampia mobilitazione. A questa dovrebbero partecipare anche consiglieri di zona e comunali.

CIRCOLO PRC ZONA 3 PEPPINO IMPASTATO

 

      


Ultimo aggiornamento : 20-09-2012 10:30

   
Cita questo articolo nel tuo sito web
Preferiti
Stampa
Invia ad un amico
Articoli correlati
Salva in del.icio.us

Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valuazione utenti

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un'articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.9 © 2007-2018 - visualclinic.fr
License Creative Commons - Some rights reserved
< Prec.   Pros. >