Ingroia – Gianni Fossati

Perplessità , non piccole , di Gianni Fossati . Il confronto continua .
12/1/13 Spin Doctors e consiglieri di Ingroia cosa state facendo?

Dopo le pressanti richieste fatte nelle assemblee di Cambiare si Può affinchè le candidature provenissero dai territori e fossero espressione vera della società, giustamente partiti compresi, i primi nomi usciti mi lasciano molto perplesso, cosa condivisa da parecchi compagni/e.
Oltre alla visibilità mediatica, che capacità politica ha Ilaria Cucchi, che fra l'altro ha passeggiato con i neofascisti? Che movimento rappresenta? di cosa si occupa oltre che del caso di suo fratello?
Perchè si offre una candidatura a Giovanni Favia, a torto o a ragione espulso da grillo?  Forse perchè è stato così boccalone da farsi abbindolare dal comico o forse si spera che si porti dietro migliaia di voti? Cosa c'entra quedt gente con la nostra storia?
Queste scelte richiano di farci perdere molti voti, oltre a vanificare in pochi giorni il lungo lavoro che molti hanno fatto per convincere giovani e disillusi dalla politica ad andare al voto, ed andarci a votare noi con fiducia.

Inoltre le aperture di Ingroia a Pd a Sel a Grillo sono decisamente incompatibili con la volontà di prendere le distanze da Monti e dal neoliberismo, e nei punti programmatici manca un preciso riferimento all'antifascismo, cosa mica tanto secondaria in questi tempi in cui i neofasci e neonazi stanno prendendo molto spazio.
Non so se queste mie osservazioni verranno condivise dai compagni e magari riportate "in alto" ma assicuro che non sono solo personali, c'è molta perplessità in molti di noi.  Gianni Fossati .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *