29 aprile Presidio alla Camera del lavoro

Mobilitazione per il presidio antifascista – Camera del lavoro di Milano ore 15  –  29 aprile . Appello dei consiglieri comunali .

COMUNICATO STAMPA

Milano, medaglia d’oro della Resistenza: No ai fascismi
I consiglieri comunali di Milano chiedono al Prefetto e al Questore di
vietare le parate fasciste preannunciate per il 29 aprile

“Domenica, 29 aprile, gruppi neofascisti e neonazisti  hanno promosso
alcune iniziative nelle strade della nostra città.
Dopo la grande manifestazione di popolo del 25 – con la quale i milanesi
hanno, ancora una volta, testimoniato che i valori della Resistenza stanno
a fondamento del nostro vivere civile – diventa ancora più urgente che le
autorità preposte alla pubblica sicurezza vietino le previste
manifestazioni neofasciste.
La nostra Costituzione, nata dalla Resistenza ha come principi fondanti,
l’uguaglianza e la libertà di tutte e tutti.
Non possiamo accettare che sfilino per le nostre strade individui che
inneggiano alla superiorità di razza, che esaltano regimi ed esperienze
storici di cui l’umanità intera prova e proverà vergogna.
La nostra Carta Costituzionale vieta “la riorganizzazione, sotto qualsiasi
forma, del disciolto partito fascista”.
Coscienti del dovere, come cittadine/i, ma anche come rappresentanti eletti
dai/dalle milanesi, di difendere, attuare e far rispettare la nostra
Costituzione.

CHIEDIAMO

al Prefetto e al Questore di operare per annullare le manifestazioni
neofasciste organizzate per il 29 c.m..

f.to i consiglieri del Comune di Milano

BASILIO RIZZO
ANITA SONEGO
NATALE COMOTTI
MIRKO MAZZALI
ELISABETTA STRADA
LUCA GIBILLINI
PATRIZIA QUARTIERI
EMANUELE LAZZARINI
ANNA SCAVUZZO
LAMBERTO BERTOLE’
DAVID GENTILI
GABRIELE GHEZZI
CARMELA ROZZA
ANNA DE CENSI
MARCO CORMIO
CARLO MONGUZZI
FRANCESCO MANCUSO
RUGGERO GABBAI
MARILISA D’AMICO
PAOLA BOCCI
MATTIA STANZANI
FILIPPO BARBERIS

—–

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *